Andrea Galgano legge Luigi Cappello

Tra le varie figure di poeti e scrittori che Andrea Galgano ha convocato in questa luminosa raccolta di saggi “Lo splendore inquieto” abbiamo scelto un passo dedicato alla poesia del grande Luigi Cappello, da qualche tempo scomparso ma la cui voce si è segnalata come una delle più intense e originali della nostra letteratura. Ecco…

La parola “alta” di Mario Luzi per Papa Francesco

Vola alta, parola, cresci in profondità, tocca nadir e zenith della tua significazione, giacché talvolta lo puoi – sogno che la cosa esclami nel buio della mente – però non separarti da me, non arrivare, ti prego, a quel celestiale appuntamento da sola, senza il caldo di me o almeno il mio ricordo, sii luce,…

Un’amica non così tanto geniale

di Maria Sara Farci Lussemburgo primavera del 2015. Tra gli scaffali della libreria italiana a Grund una mia amica, con cui condivido l’innato amore per la lettura, mi parla di quattro volumi che stanno avendo molto successo. Sono di un’autrice che nessuno conosce, uno pseudonimo dietro al quale si nasconde un volto che non vuole…

Hofmannstahl: Le parole non sono di questo mondo

Tra i carteggi tenuti da Hugo von Hofmannsthal, poeta, narratore, librettista austriaco nato nel 1874 e morto nel 1929, le lettere scambiate in gioventù con Edgar Karg occupano un posto molto particolare nella carriera del poeta ancora giovane e che si andava affacciando sulla scena letteraria viennese. Da subito Hoffmannstahl pensò di pubblicarne un buon…

Cento di questi Ferlinghetti

Nella sua poesia più celebre lo disse tra verità e sarcasmo: Il mondo è un psoto bellissimo per nascervi. E ancora oggi non si smentisce se diamo retta alle intenzioni editorialmente bellicose di questo giovanotto americano che il prossimo 24 marzo compirà cento anni. Parliamo di Lawrence Ferlinghetti, poeta, pittore, editore e mille altre cose…

Come nasce una leggenda del futebol argentino

Direttamente dal sesto capitolo del mio Prima di essere Francesco Quella sera sono molto presi dalla loro sfida e non si accorgono che il tram numero 27 sta avanzando lungo la linea laterale del loro campo che poi non è altro che la rotaia. Una coppia di ragazzi si incaponisce talmente tanto in un dribbling…