Ecco i ranocchi di Primo Levi

copertina primo levi Al Salone Off 365  arrivano i “Ranocchi sulla luna” (Einaudi), gli animali di Primo Levi raccontati da Ernesto Ferrero. Il libro sarà presentato in anteprima a Torino giovedì 19 febbraio al Salone Off 365 in un doppio appuntamento: alle ore 11,30 presso il Liceo Scientifico Cattaneo (Via Sostegno 41/10 – Torino) dove Ernesto Ferrero dialogherà con gli studenti;  alle ore 18 presso la Biblioteca civica Primo Levi  (Via Leoncavallo, 17 – Torino), dove l’autore incontrerà il pubblico (ingresso libero fino a esaurimento posti).

Scrittore, critico e intellettuale, nonché direttore editoriale del Salone del Libro , Ernesto Ferrero ha raccolto tutte le pagine che Primo Levi ha dedicato agli animali e le ha riunite nel suo nuovo libro Ranocchi sulla luna e altri animali (Einaudi): gabbiani, giraffe, talpe, formiche, dromedari, elefanti, farfalle, scoiattoli, ragni, buoi, ranocchi, corvi, topi, chiocciole… Qui di seguito la sua intervista

Si tratta di un’opera estremamente varia che raccoglie racconti, articoli, interviste immaginarie e poesie, in cui Levi ha messo a frutto l’acutezza delle sue osservazioni da scienziato con uno sguardo sorridente e pensoso. Gli animali così entrano a pieno diritto in un immaginario che paradossalmente riporta ai bestiari medievali per la capacità che Levi dimostra nel coniugare immagini efficacissime e qualità morali. Ne esce fuori un repertorio di storie e pagine poco note,  che portano a scoprire uno scrittore fantasioso e umoristico, contribuendo ad arricchirne e completare la complessa grandezza.

Gli appuntamenti sono organizzati secondo la formula del Salone Off 365: i gruppi di lettori e gli studenti delle scuole si riuniscono in incontri preparatori, per discutere e recensire il libro, sviscerarne i contenuti, elaborare le domande da porre all’autore, in vista della presentazione dell’ospite al pubblico. Gli incontri preparatori sono coordinati dal Salone Internazionale del Libro insieme con le Biblioteche civiche torinesi (per i gruppi di lettura lettori) e la Scuola Holden (per gli studenti).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...