Alessandro Zaccuri recensisce Berlino, in fuga dal Muro

Avvenire_logoDa “Avvenire” di domenica 9 novembre

di Alessandro Zaccuri

Una famiglia che prende il volo in mongolfiera e un’altra che, sfidando ancora di più la sorte, si cala lungo un filo dal Palazzo dei Ministeri, proprio sotto gli occhi distratti di un manipolo di militari russi. Ma anche un campione di nuoto che affronta a bracciate regolari il gelido Mare del Nord, un macchinista che conquista la libertà facendo viaggiare la sua locomotiva a tutto vapore, un distinto professore di scienze che si confeziona in casa la divisa che gli permette di oltrepassare indisturbato uno dei famigerati posti di blocco che separano l’Est comunista dall’Ovest libero.
Sono tutte storie vere quelle che il giornalista di Tv2000 Saverio Simonelli ricostruisce in Berlino, in fuga dal Muro (Effatà, pagine 96, Euro 9), un libro di racconti pensato principalmente per i ragazzi ma che si legge con gusto e con profitto a ogni età. Il filone è, appunto, quello delle imprese rocambolesche, alcune delle quali si ritrovano oggi in mostra nel sempre affollato Museo al Checkpoint Charlie. Germanista di formazione, Simonelli incornicia i vari episodi nel contesto attuale, affidandosi alla figura di Nonno Walter, uno di quelli che il muro lo hanno patito veramente e che ora cerca di tenerne viva la memoria presso le nuove generazioni.
Nessun compiacimento retorico, non fosse altro per la schiettezza con cui si ricorda che non tutte le fughe ebbero successo.
Molti sono caduti nel tentativo, infatti, ed è proprio a questi martiri, in fondo, che Simonelli ha voluto rendere omaggio. A loro o, meglio, “alla vita, a quelle vite messe in gioco e alla fine riconquistate”, come annota Walter in conclusione. Succedeva ieri, non dovrebbe succedere più.

Advertisements

Un pensiero su “Alessandro Zaccuri recensisce Berlino, in fuga dal Muro

  1. Pingback: In fuga dal Muro, incredibili storie vere « In-Folio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...