Libriamoci da record a Torino

libriamoci100 lettori per 80 scuole. Una tre giorni che metterà letteralmente sottosopra gli istituti Superiori di Torino, come accadrà del resto anche in altre città d’Italia. Ma è nel capoluogo piemontese che l’iniziativa promossa dal centro per il Libro e la Lettura del Ministero dei beni Culturali toccherà un livello di assoluta eccellenza, grazie a una presenza capillare di autori nelle scuole della città.

E parteciperà davvero la crema delle penne sabaude: Giuseppe Culicchia, che esordì con Tutti giù per terra nel 1994 ed ha recentemente pubblicato Ma in seguito a rudi scontri  per Rizzoli, porterà la lettura-spettacolo Le avventure di Huckleberry Finn di Mark Twain – prodotta dal Circolo dei lettori – insieme con Federica Mafucci il 29 ottobre, alle ore 11 nell’ Istituto tecnico Carlo Grassi). Andrea Bajani, vincitore del Premio Mondello nel 2008 con Se consideri le colpe (Einaudi), leggerà la sua traduzione curata per Einaudi de Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry nell’Aula Magna dellIstituto di istruzione superiore Santorre di Santarosa. Gian Luca Favetto, anche conduttore radiofonico, drammaturgo e critico teatrale e cinematografico, leggerà Il barone rampante di Italo Calvino il 31 ottobre alle ore 9 presso l’ Istituto comprensivo Leon Battista Alberti. Fabio Geda, autore del successo Nel mare ci sono i coccodrilli (libro dell’anno di Fahrenheit), ora in libreria con il recente Se la vita che salvi è la tua (Einaudi), leggerà invece brani da Tutti i racconti di Beppe Fenoglio sempre il 31 ottobre, alle ore 9 presso il Liceo scientifico Carlo Cattaneo.
La Compagnia del Libro seguirà da vicino l’evento.

 

 

 

Annunci

3 pensieri su “Libriamoci da record a Torino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...