Il Papa dell’arte

26038-1-_Guadagnuolo_-_Papa_Paolo_VIUn Papa colto e raffinato, un Papa che aveva un’idea forte in testa: riavvicinare la Chiesa al mondo dell’arte, lasciando intendere che col suo Magistero si apriva una pagina nuova in cui la Chiesa non considerava più gli artisti semplicemente come strumenti per l’edificazione del popolo o come collaboratori per un fine liturgico, ma come coloro che sanno rendere visibile l’invisibile e più umana e più piena la vita. La recente mostra aperta in Vaticano muove proprio da questa consapevolezza e mette a disposizione del visitatore, tra l’altro le opere che Paolo VI volle portare nei Musei vaticani. Il direttore dei Musei Antonio Paolucci e la curatrice Francesca Boschetti ci accompagnano in questo autentico viaggio nell’anima di un Pontefice che anche in questo operò una rivoluzione nella storia della Chiesa

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...