13 agosto 1961: un Muro divide Berlino

muro6L’ordine arrivò all’una del mattino. E cinque minuti dopo unità della polizia di confine e dell’esercito di Stato iniziarono a circondare Berlino Ovest con una catena di filo spinato. L’azione pianificata nei minimi dettagli impegnò in quella notte circa 20.000 uomini Iniziava così la costruzione del Muro di Berlino che per ventotto anni dal 13 agosto 1961 al 9 novembre 1989 sarebbe stato il simbolo tragico della guerra fredda e della divisione dell’Europa spezzando ini due una città lacerando famiglie, amori, affetti, amicizie. A caldo l’Occidente minimizzò i fatti. Il responsabile della Cia di Berlino Ovest, appresa la generica notizia che il confine veniva fortificato preferì tornare a dormire, il presidente Kennedy avvertito qualche ora dopo rimase sul suo yacht affidando una fredda riflessione alle agenzie di stampa. Quasi sollevato perché quel dispiegamento di forze aveva fatto temere un attacco russo. Mentre i berlinesi, loro, rimasero soli, chiusi a chiave al cospetto di un mostro che negli anni divenne sempre più sofisticato e invalicabile. Un muro di cemento alto 3 metri e 60, 302 torri di guardia, 232 bunker, un’ulteriore barriera interna alternata a cavalli di frisia anticarro e reticolati segnalatori, riflettori per illuminare a giorno la cosiddetta striscia della morte: solo nei 3 anni successivi l’operazione costò 56 milioni di marchi. Ma soprattutto 165 vittime in circa 5000 tentativi di fuga. Sono quelle che oggi Berlino ricorda ancora incredula, in attesa del prossimo 9 novembre quando saranno 25 anni, come un Giubileo, da quella notte di libertà in cui il mostro si sgretolò per sempre. Qui di seguito il video con le immagini storiche

Annunci

Un pensiero su “13 agosto 1961: un Muro divide Berlino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...