Una “Commedia” in mostra

palatino 313E’ il più antico codice miniato della Divina Commedia, realizzato quando ancora la si chiamava semplicemente “Commedia”. Il Palatino 313, passato attraverso complesse traversie, è giunto in visione del pubblico della Società Dante Alighieri la scorsa settimana direttamente dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze dove è conservato. L’occasione è stata la mostra di un facsimile perfettamente realizzato da Imago, azienda specializzata nel campo della riproduzione facsimilare di manoscritti e codici. Qui di seguito ci spiegano l’operazione Maria Letizia Sebastiani, direttrice della Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e Barbara Bertoni, direttrice di Imago

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...