Questo San Martino non s’ha da festeggiare ?

San Martinodi Elisa Cutulle

Laterne, Laterne… Sonne, Mond und Sterne”… In questi giorni, meglio, in queste sere, un po’ ovunque in Germania si vedono bambini della scuola dell’infanzia, armati in di lanterna che seguono un uomo a cavallo per le stradine del quartiere. La tradizionale Festa di San Martino è uno dei momenti salienti della vita dei bimbi: insieme agli educatori si costruiscono le lanterne, si preparano dolci  e cibo da dividere con gli altri, seguendo l’esempio di San Martino alla condivisione. Del santo, che ha compiuto diversi miracoli tra cui anche quello di far risorgere dai morti alcune persone, nella mente popolare è fissa l’immagine del cavaliere che, alle porte di Amiens, divide il proprio mantello per condividerlo con un povero mendicante. Pare che, dopo secoli di tradizioni, un politico si sia messo in testa di eleminare questa festa perché, apparentemente, è un modo per “imporre la fede cattolica” ai non cattolici. La proposta è quella di farla diventare la “Festa del sole, della luna e delle stelle” per non urtare la sensibilità dei non cristiani. Aiman A. Mayziek, presidente del comitato musulmani in Germania, è invece rimasto alquanto stupito da questa richiesta affermando che il modello di San Martino è un modello di condivisione fraterna che  va al di là delle religioni e che è  alla base di tutte le fedi.  Il problema di fondo di questo atteggiamento è tuttavia un altro: in una Repubblica che proclama libertà di professare la propria fede la politica ha forse il diritto di eliminare feste perché le considera di “parte”? La risposta ci pare evidente…

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...