La vittoria di Max e di suo padre

162041693-3afab226-f3cb-4b42-ab1f-971fee6a5b60Dire che a calcio si vince col collettivo è da oggi più che mai vero. Soprattutto quando la vittoria raggiunge la vita vera. Quella di questo bimbo svedese, Max, che vedete fieramente sull’attenti prima del fischio di inizio di Svezia Germania della scorsa settimana. Lui, affetto da una sindrome autistica e a fianco Kim Kallstroem leader storico della nazionale gialloblu che lo assiste, lo incoraggia, lo rassicura come se fosse  lui a dover scendere in campo insieme agli altri. Sono in gruppo dentro lo stadio circondati da una grande folla festante. Il calciatore navigato, esperto sembra quasi più emozionato del piccolo che è tutto preso a godersi gli attimi, lui non più solo, lui non più anonimo, lui in compagnia e dentro le cose come mai ha sperimentato finora nel vuoto freddo e asfittico della sua malattia

Perché la sua partita il piccolo la vince. Non solo perché la sua immagine fa il giro del mondo e conquista la rete. Quello è il meno. La sua vittoria è nella lettera che il papà ha indirizzato in seguito al calciatore e che è ancora più vivida  di queste immagini è ancora più coinvolgente. Parole che esprimono uno squillante grazie perché – dice il papà – Max è riuscito a rimanere concentrato per un quarto d’ora senza dare il minimo segno di nervosismo. Un dato stupefacente e incoraggiante per chi è affetto da questa sindrome, un lasso di tempo che in una vita è breve come una carezza ma lascia un segno profondo così in quella carne innocente.

Nazionale-Svezia-e-bimbi-autistici-06-300x143 Eccolo Max che alza le mani in questo ultimo scatto, e vogliamo credere che in quel momento da qualche  parte nella sua anima c’è un angolo che si illumina, alza le mani e canta, e continua a cantare qualcosa di molto più profondo di un inno nazionale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...