100 secondi di Strega: parla Alessandro Perissinotto

le colpe dei padri PerissinottoUn incontro fortuito, l’ipotesi di un sosia, passato e presente che si intersecano. Ne Le colpe dei padri Alessandro Perissinotto ha costruito una complessa e intrigante macchina narrativa. Sullo sfondo due Italie: quella degli anni ’70 e la nostra contemporaneità. Ecco come ci racconta il suo romanzo che è entrato in finale allo Strega col maggior numero di voti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...