Del perché, in fondo, è l’economia a non capire noi…

libro la portaBisogna dire anzitutto grazie a Filippo La Porta e Mauro Scarfone per aver detto con chiarezza quello che molti pensano e, consci dei propri limiti tecnico-culturali, non si azzardano a dire. L’economia così come è concepita, studiata e comunicata, ci sta antipatica. Mai come in questi ultimi anni somiglia a un proteo invisibile e maligno che, mutando di forma, sfugge a ogni tentativo di comprensione e semplificazione ma incombe sul nostro quotidiano limitando il nostro futuro. Parole, termini tecnici, composti e anglicismi mai neanche immaginati si sono intrufolati sulle pagine dei giornali e nei notiziari per conquistare progressivamente i titoli e andare quindi all’assalto dei nostri pensieri.

Ecco allora che in questo libro La Porta e Scarfone adempiono a una duplice missione. In una lunga introduzione La Porta vuota il sacco definendosi un ‘antipatizzante’ dell’economia così come viene presentata, auspicando un abbandono progressivo della mera logica dei numeri per riscoprire valori come giustizia e partecipazione attiva di una cittadinanza che cerca ogni giorno di più nuove forme di presenza nei gangli decisionali degli stati. Scarfone poi si presta perfettamente a rispondere a un fuoco di fila di domande cercando di aggredire direttamente le problematiche più ostiche e scottanti e di rendere chiari e comprensibili concetti ed operazioni che toccano da vicino non solo il nostro portafogli. In questa intervista i due autori illustrano i concetti cardine del loro testo

Scarfone – La Porta
Sono io a non capire l’economia o è l’economia
a non capire me?

Ediz. Portaparole
Pagg. 153 Euro 16

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...