Roberto Denti e Cuore di De Amicis

Roberto Denti a CuneoA Cuneo nel 2008 in occasione delle celebrazioni per il centenario della morte di De Amicis Roberto Denti tenne un’acclamata lectio sul libro Cuore, collocandolo nella sua epoca e soprattutto sottolineandone, assieme alle qualità, anche quegli aspetti difficilmente digeribili per i ragazzi di oggi.

Cuore, è bene ricordarlo, venne pubblicato nel 1886, a pochi anni di distanza dall”unità d”Italia e venne subito adottato in tutte le scuole del paese diventando il libro “che poteva unire – non solo idealmente – i bambini italiani”.
L’obbligo scolastico era stato istituito nel 1877, e derivava da una necessità del mondo dell”industria, che richiedeva che gli operai sapessero leggere e fare i conti.
Ne è una riprova il fatto che nel 1903 ben 70 senatori del Meridione chiesero
che si abolisse l”obbligo scolastico nel sud d”Italia e nelle isole, dove la
società si fondava sull”agricoltura e la pastorizia e ritenevano che la
popolazione non avesse bisogno di saper leggere e scrivere.
Per diverse generazioni, “Cuore” venne letto da tutti i bambini d”Italia, che comunque gli preferirono Pinocchio (1883) perché il personaggio di Collodi è più
trasgressivo, esprime i desideri stessi dei bambini e, come loro, sbaglia.
“Cuore” invece non era scritto dal punto di vista dei bambini, anzi, De Amicis
fu un manicheista, distinse in modo troppo netto il buono dal cattivo, ma a sua
parziale giustificazione va ricordato che in quegli anni ancora non esisteva la
pedagogia e che De Amicis ebbe comunque il merito di essere un acuto osservatore della realtà sociale.
Ecco come Denti ce ne aveva parlato

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...