I “terrestri” marziani del XXI secolo

aliensdi Elisa Cutullè

I marziani: piccoli omini verdi, a volte estremamente cattivi, che volevano conquistare la terra e assoggettare gli umani. Ben presto il termine marziano è diventato sinonimo comune per definire gli extraterrestri: fantomatici essere, dalle sembianze umane, che abitano in qualche galassia vicina.

Gli scienziati hanno affermato che è presuntuoso ritenere di essere gli unici esseri umani dotati di intelligenza che esistono nell’universo. Forse la presunzione è una caratteristica dell’uomo, visto che,  in programma nei prossimi anni c’è quello di conquistare Marte.

Il miliardario americano Dennis Tito ha annunciato a febbraio che nel 2018 avrebbe intrapreso un viaggio di 501 giorni per arrivare sul pianeta Marte. Tito non è nuovo a viaggi spaziali visto che già nel 2001 era stato il primo “astronauta turista” a recarsi alla stazione spaziale ISS. Non si sa ancora, tuttavia, se questo viaggio, sarà fatto in solitaria o una o con un equipaggio.

Diverso è invece un progetto tutto europeo. Un reality show olandese sta cercando candidati interessati a volare su Marte. L’inghippo? Manca il biglietto di ritorno. Nonostante il tutto sembri assurdo ci sono già 10.000 candidati da oltre 100 paesi desiderosi di iniziare una nuova vita e lasciare la terra per sempre. I primi 4 candidati dovrebbero partire tra 10 anni, e poi ci saranno altri  abitanti ogni due anni fino a un totale di 24 terrestri  a colonizzare Marte.

Quali sono le premesse per candidarsi? Essere maggiorenni, di sana e robusta costituzione e un ottimo livello di inglese.   I candidati saranno preparati durante un reality show durante il quale dovranno aggiudicarsi i favori del pubblico e venire selezionati. i Ma non basta: ci vuole anche un pizzico di fortuna per sopravvivere al viaggio di 7 mesi,  all’atterraggio su Marte e, infine, alle temperature abbastanza polari ( – 50°C). Se tutto fila liscio il XXI secolo avrà finalmente i propri marziani, terrestri al 100%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...